Formazione "il FIGLIO dell'UOMO" ARGOMENTO dalla STAMPA QUOTIDIANA

FORMAZIONE

il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

E-mail: studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.cristo-re.eu ; http://www.maria-tv.eu ;

http://www.vangeli.net ; http://www.mondoitalia.net ;

http://www.web-italia.eu ; http://www.engineering-online.eu;

dal 28 Marzo al 4 Aprile 2010

9a SETTIMANA MONDIALE della Diffusione in Rete Internet nel MONDO de

" i Quattro VANGELI " della CHIESA CATTOLICA , Matteo, Marco, Luca, Giovanni, testi a lettura affiancata scarica i file cliccando sopra Italiano-Latino Italiano-Inglese Italiano-Spagnolo

L'ARGOMENTO DI OGGI

Aderite all"

ORDINE LAICO dei " CAVALIERI del FIGLIO dell'UOMO" per VIVERE il VANGELO, Diventate CAVALIERI del FIGLIO dell'UOMO vivendo la Vostra VITA in FAMIGLIA e sul LAVORO secondo VIA, VERITA' VITA

Bankitalia debito pubblico record:

A ottobre toccati i 1.801 mld

Debito pubblico record ad aprile: 1.661 miliardi di euro

crescono le entrate tributarie

Nello stesso mese incassati dal Fisco 28,4 miliardi contro i 20,1 di settembre

inversione di tendenza per le entrate fiscali: dallo scorso mese di giugno erano in calo

2009-12-14

Ingegneria Impianti Industriali

Elettrici Antinvendio

ST

DG

Studio Tecnico

Dalessandro Giacomo

SUPPORTO ENGINEERING-ONLINE

 

L'ARGOMENTO DI OGGI

 

Il Mio Pensiero:

Per me è da lanciare un allarme molto serio:

Da quando è al governo questa maggioranza il Deficit e salito di 201 Mld di Euro con un incremento del 12,6% ( da Aprile ad oggi del 8,43% ).

Altro che non mettere le mani nelle tasche degli Italiani, c'è stato di fatti un aumento generalizzato delle tasse del 12,6% senza parlare degli interessi!

Cioò si ripercuote nelle tasche degli Italiani, pensionati, lavoratori, imprenditori.

In meno di 2 anni si sono sperperati 200 Mld ?

A chi sono stati regalati ?

Per. Ind. G. Dalessandro.

 

 

Dal Sito Internet di

 

CORRIERE della SERA

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.corriere.it

2009-12-14

inversione di tendenza per le entrate fiscali: dallo scorso mese di giugno erano in calo

Bankitalia: debito pubblico record, crescono le entrate tributarie

A ottobre toccati i 1.801 mld. Nello stesso mese incassati dal Fisco 28,4 miliardi contro i 20,1 di settembre

Il governatore della Banca d'Italia Mario draghi (Ansa)

Il governatore della Banca d'Italia Mario draghi (Ansa)

ROMA - Ancora in aumento il debito pubblico: secondo i dati della Banca d'Italia, a ottobre si è attestato a 1.801,6 miliardi di euro contro i 1.786,8 miliardi di settembre. La tendenza al rialzo va avanti da dicembre 2008. In un mese, tra settembre e ottobre, il debito è cresciuto di 15 miliardi.

ENTRATE TRIBUTARIE - In aumento invece le entrate tributarie: a ottobre, si sono attestate a 28,4 miliardi di euro contro i 20,1 miliardi di euro di settembre. Sempre secondo i dati di Bankitalia, nell'ultimo Bollettino statistico, si tratta di un'inversione di tendenza: le entrate tributarie, infatti, dallo scorso giugno risultavano sempre in calo.

 

14 dicembre 2009

 

REPUBBLICA

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.repubblica.it/

2009-12-14

A ottobre debito a 1.801,6, 15 miliardi in più di settembre

Entrate a 28,4 miliardi di euro contro i 20,1 miliardi di settembre

Bankitalia, debito ancora in crescita

in Europa cresce la disoccupazione

Ue: nel terzo trimestre del 2009 persi oltre un milione di posti di lavoro

Bankitalia, debito ancora in crescita in Europa cresce la disoccupazione

Mario Draghi, governatore della Banca d'Italia

ROMA - Ancora in aumento il debito pubblico italiano e la disoccupazione nell'Unione europea. I due dati arrivano rispettivamente da Bankitalia e da Eurostat. A ottobre il debito pubblico si è attestato a 1.801,6 miliardi di euro contro i 1.786,8 miliardi di settembre. Secondo i dati di Bankitalia diffusi nel Supplemento al bollettino statistico - Finanza pubblica, fabbisogno e debito, la tendenza al rialzo del debito va avanti da dicembre 2008: in un mese, tra settembre e ottobre, è cresciuto di 15 miliardi.

Da Bruxelles arrivano intanto dati preoccupanti sull'occupazione: sono oltre un milione i posti di lavoro persi in Europa nel terzo trimestre 2009 rispetto al trimestre precedente, di cui 712 mila nella zona euro. Secondo i dati Eurostat in Italia il calo dell'occupazione da luglio a settembre è stato dello 0,5 per cento, in linea con la media Ue. Un po' meglio è andata in Francia (-0,2 per cento) e in Germania (-0,1 per cento). Decisamente peggio in Spagna (-1,5 per cento).

Da luglio a settembre "tutti i settori dell'economia hanno fatto registrare una diminuzione dell'occupazione" sottolinea Eurostat, spiegando come l'unica eccezione sia rappresentata da alcune attività nel settore dei servizi, principalmente nell'amministrazione pubblica, nella sanità e nell'istruzione (+0,3 per cento). Nelle costruzioni il calo dei posti di lavoro è stato del 2 per cento nella zona euro e dell'1,9 per cento nell'Ue-27; nell'industria manifatturiera dell'1,7 per cento e dell'1,6 per cento; nell'agricoltura dell'1,1 per cento e dello 0,4 per cento; nel settore finanziario dello 0,5 per cento e dello 0,4 per cento; nel commercio, trasporti e comunicazioni dello 0,1 per cento e dello 0,2 per cento.

Altro dato comunicato da Bankitalia riguarda invece le entrate tributarie che a ottobre, per la prima volta, tornano a salire rispetto al mese precedente: 28,4 miliardi di euro rispetto ai 20,1 di settembre e comunque sempre in ribasso rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le entrate del mese di ottobre sono in calo del 2,9 per cento rispetto ai 29,3 miliardi dello stesso mese del 2008. Nei primi 10 mesi il dato complessivo è di 299,55 miliardi in flessione del 3,2 per cento rispetto ai primi dieci mesi dello scorso anno.

(14 dicembre 2009)

L'UNITA'

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.unita.it

2009-12-14

 

 

il SOLE 24 ORE

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.ilsole24ore.com

2009-12-14

Bankitalia: debito pubblico

oltre 1.800 miliardi

14 diicembre 2009

"Dai nostri archivi"

Bankitalia: debito pubblico in calo, entrate in aumento

L'allarme di Bankitalia: entrate in calo e debito pubblico record

Debito pubblico record ad aprile: 1.661 miliardi di euro

Bankitalia: a ottobre si accentua il calo dei prestiti alle imprese

Debito pubblico record in Italiaad aprile

Continua a salire il debito pubblico: a ottobre ha raggiunto 1.801,635 miliardi di euro contro i 1.786,842 miliardi di settembre. Lo rende noto la Banca d'Italia nel supplemento al bollettino statistico - finanza pubblica, fabbisogno e debito. In crescita a ottobre le entrate tributarie che si attestano a 28,4 miliardi di euro rispetto ai 20,1 miliardi di settembre. Le entrate risultano però in calo rispetto al risultato di un anno prima: a ottobre 2008 erano state infatti pari a 29,3 miliardi cioè 0,9 miliardi in più rispetto ad ottobre scorso, con un calo tra i due mesi considerato del 3%.Entrate in calo anche nel dato cumulato dei primi 10 mesi: tra gennaio e ottobre 2008 si sono infatti attestate a 308,8 miliardi contro i 299,1 dei primi 10 mesi 2009 (-3,1 per cento).

14 diicembre 2009

 

 

 

 

 

 

 

 

AVVENIRE

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.avvenire.it

2009-10-27

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA STAMPA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.lastampa.it/redazione/default.asp

2009-10-27

 

 

 

 

 

LA GAZZETTA del MEZZOGIORNO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_homepage_03.php?IDCategoria=1

2009-10-27

 

 

 

 

IL GIORNALE

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.ilgiornale.it/

2009-10-27

 

 

 

 

L'OSSERVATORE ROMANO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.vatican.va/news_services/or/home_ita.html

2009-10-27

 

 

 

IL MATTINO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.ilmattino.it/

2009-10-27

 

 

 

 

La GAZZETTA dello SPORT

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.gazzetta.it/

2009-10-27

 

 

 

 

 

CORRIERE dello SPORT

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.corrieredellosport.it/

2009-10-27

 

 

 

 

 

 

L'ESPRESSO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://espresso.repubblica.it/

2009-10-27

 

 

 

 

PANORAMA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.panorama.it/

2009-10-27

 

 

 

 

FAMIGLIA CRISTIANA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.italysoft.com/news/famiglia-cristiana.html

http://www.sanpaolo.org/fc/default.htm

2009-10-27

 

 

SORRISI e CANZONI

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.sorrisi.com/sorrisi/home/index.jsp

2009-10-27

 

 

 

 

 

PUNTO INFORMATICO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.italysoft.com/news/il-punto-informatico.html

2009-10-27

 

 

 

 

 

EUROPA QUOTIDIANO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.europaquotidiano.it/site/engine.asp

2009-10-27

 

 

 

 

 

 

 

WALL STREET ITALIA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.wallstreetitalia.com/

2009-10-27

 

 

 

 

 

 

 

IL SECOLO XIX

http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/

LIBERO

http://www.libero-news.it/

IL MONDO

http://www.ilmondo.rcs.it/

MILANO FINANZA

http://www.milanofinanza.it/

MOMENTO SERA

http://www.momentosera.it/home.php

ITALIA OGGI

http://www.italiaoggi.it/

LA NAZIONE

http://www.momentosera.it/home.php

IL FOGLIO

http://www.ilfoglio.it/

 

IL MANIFESTO

http://www.ilmanifesto.it/

 

 

 

 

 

 

WIKIPEDIA

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.wikipedia.it

 

GENTE VIAGGI

http://www.genteviaggi.it/

AUTO OGGI

http://www.inauto.com/speciali/autooggi/index.html

QUATTRO RUOTE

http://www.quattroruote.it/

INTERNAZIONALE

http://www.internazionale.it/home/

 

 

ARCHEOLOGIA VIVA

http://www.archeologiaviva.it/

AUDIO REVIEW

http://www.audioreview.it/

IL FISCO

http://www.ilfisco.it/

STAR BENE

http://www.starbene.it/

ABITARE

http://abitare.it/

BRAVA CASA

http://atcasa.corriere.it/

DONNA MODERNA

http://www.donnamoderna.com/home/index.jsp

SECONDA MANO

http://www.secondamano.it/

PC WORLD

http://www.pcworld.it/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FINANCIAL TIMES

http://www.ft.com/home/europe/

EL PAIS

http://www.elpais.com/global/

 

LE MONDE

http://www.lemonde.fr/

THE NEW YORK TIMES

http://www.nytimes.com/

THE WALL STREET JOURNAL

http://europe.wsj.com/home-page

MAIL & GUARDIAN

http://www.mg.co.za/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai alla HOME PAGE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO

Responsabile Per. Ind. Giacomo Dalessandro

Riferimaneti Leggi e Normative : Michele Dalessandro - Organizzazione, impaginazione grafica: Francesca Dalessandro