Formazione "il FIGLIO dell'UOMO" ARGOMENTO dalla STAMPA QUOTIDIANA

FORMAZIONE

il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

E-mail: studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.cristo-re.eu ; http://www.maria-tv.eu ;

http://www.vangeli.net ; http://www.mondoitalia.net ;

http://www.web-italia.eu ; http://www.engineering-online.eu;

2009 dal 5 al 12 Aprile

8a SETTIMANA MONDIALE della Diffusione in Rete Internet nel MONDO de

" i Quattro VANGELI " della CHIESA CATTOLICA , Matteo, Marco, Luca, Giovanni, testi a lettura affiancata scarica i file cliccando sopra Italiano-Latino Italiano-Inglese Italiano-Spagnolo

L'ARGOMENTO DI OGGI

Aderite all"

ORDINE LAICO dei " CAVALIERI del FIGLIO dell'UOMO" per VIVERE il VANGELO, Diventate CAVALIERI del FIGLIO dell'UOMO vivendo la Vostra VITA in FAMIGLIA e sul LAVORO secondo VIA, VERITA' VITA

dai GIORNALI di OGGI

PRONTI GLI AUMENTI DEGLI STATALI

2009-01-16

Ingegneria Impianti Industriali

Elettrici Antinvendio

ST

DG

Studio Tecnico

Dalessandro Giacomo

SUPPORTO ENGINEERING-ONLINE

                                         

 

 

L'ARGOMENTO DI OGGI

 

 

 

       

 

CORRIERE della SERA

per l'articolo completo vai al sito

http://www.corriere.it

2009-01-16

 

 

 

 

 

 

REPUBBLICA

per l'articolo completo vai al sito

http://www.repubblica.it/

2009-01-16

 

 

 

 

L'UNITA'

per l'articolo completo vai al sito

http://www.unita.it

2009-01-16

 

 

 

 

 

 

il SOLE 24 ORE

per l'articolo completo vai al sito

http://www.ilsole24ore.com

2009-01-16

Pronti gli aumenti degli statali

di Giorgio Pogliotti

16 gennaio 2009

Dal Consiglio dei ministri di oggi è previsto il via libera per il rinnovo del biennio economico 2008-2009 di ministeri, scuola e agenzie fiscali che interessa quasi un milione e mezzo di pubblici dipendenti. Si sbloccano gli aumenti per i dipendenti statali, mentre mancano all'appello Regioni ed Enti locali che devono modificare alcuni punti dell'atto di indirizzo e la Sanità.

Resta, tuttavia, ancora un'incognita se l'aumento verrà erogato con la busta paga del 27 gennaio. "Sto facendo tutto il possibile per far sì che dal mese di gennaio vengano pagati tutti gli aumenti dei dipendenti pubblici statali", ha spiegato il ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta, ma sembra molto difficile che venga rispettata la scadenza di fine mese, a causa della ristrettezza dei tempi. Anche se Brunetta ha accelerato le procedure, inviando i contratti prima di Natale alla Corte dei conti, i magistrati contabili come previsto dalle attuali procedure si potranno riunire solo dopo il Consiglio dei ministri. Il pronunciamento potrebbe avvenire la settimana prossima, probabilmente mercoledì 21 gennaio, una data molto vicina a quella della consegna delle buste paga. Anche i comparti ritardatari (Regioni-Enti locali, sanità) potranno comunque applicare la norma "tod's" ispirata da Renato della Valle che a gennaio 2008 aggirò l'impasse della trattativa negoziale dei metalmeccanici e pagò gli aumenti introdotta nella Finanziaria 2009 ed erogare già da gennaio gli anticipi contrattuali, in attesa dell'accordo con il sindacato.

Entriamo più nel dettaglio delle intese sottoscritte dai sindacati (tutte senza la firma della Cgil): per i circa 200mila ministeriali il contratto siglato lo scorso 12 novembre con Cisl, Uil e Confsal all'Aran prevede un incremento medio sul tabellare di 70 euro lordi, a cui si aggiungono gli 8 euro della coda contrattuale del 2008. Per i 57mila dipendenti delle agenzie fiscali, il contratto del 24 novembre con Cisl, Uil e Confsal-Salfi, stabilisce a regime un incremento complessivo di 82 euro (76,70 sul tabellare e 5,30 euro per l'indennità di amministrazione), in aggiunta ai 10 euro del 2008.

Nel comparto della scuola, lo scorso 17 dicembre è stato siglato il contratto con Cisl, Uil, Snals-Confsal e Gilda che riguarda poco più di un milione di dipendenti con circa 80 euro lordi di aumento per il personale docente e 55 euro per il personale Ata (amministrativo, tecnico, ausiliare), in aggiunta ai 9,7 euro lordi per i mesi di vacanza contrattuale del 2008. Non si prevede, invece, ancora il disco verde da Palazzo Chigi per il contratto dei 60mila dipendenti degli enti pubblici non economici firmato il 23 dicembre con un incremento di 98 euro lordi (78 euro sul tabellare, 10 euro per l'indennità di ente e 10 per il fondo di produttività) fortemente criticato dalla Cgil che ha annunciato un ricorso all'Aran.

Brunetta rivendica con soddisfazione che dal 1993 ovvero dall'entrata in vigore della riforma sulla privatizzazione del rapporto di lavoro nel pubblico impiego per la prima volta la maggioranza dei contratti è stata chiusa entro il primo anno della scadenza del biennio contrattuale, con pochi mesi di trattativa al tavolo negoziale.

Ma a preoccupare fortemente il sindacato è il taglio per complessivi 720 milioni dei fondi unici di amministrazione e delle leggi speciali che servono a finanziare la produttività, operato dal decreto 112/2008. Secondo i sindacati del pubblico impiego per effetto di questi tagli a gennaio i dipendenti pubblici avranno brutte sorprese in busta paga: quanti percepivano queste voci con cadenza mensile avranno addirittura una riduzione secca dello stipendio.

Le organizzazioni di categoria, all'unisono, chiedono al Governo che venga rispettato l'impegno preso nel protocollo del 30 ottobre siglato da Cisl, Uil, Confsal, Ugl e Usae (ma non dalla Cgil) sulla restituzione entro il mese di giugno delle risorse tagliate, per evitare contraccolpi negativi sulla tenuta del potere d'acquisto dei dipendenti pubblici.

 

 

 

 

per l'articolo completo vai al sito

2009-01-14

http://www.avvenire.it

http://www.lastampa.it/redazione/default.asp

http://www.italysoft.com/news/famiglia-cristiana.html

http://www.italysoft.com/news/il-punto-informatico.html

 

 

per l'articolo completo vai al sito

2009-01-14

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_homepage_03.php?IDCategoria=1

http://www.ilgiornale.it/

http://www.vatican.va/news_services/or/home_ita.html

 

 

 

 

 

 

per l'articolo completo vai al sito

2009-01-14

http://www.europaquotidiano.it/site/engine.asp

http://www.gazzetta.it/

http://www.corrieredellosport.it/

http://www.wallstreetitalia.com/

per l'articolo completo vai al sito

2009-01-14

http://www.panorama.it/

http://espresso.repubblica.it/

http://www.sorrisi.com/sorrisi/home/index.jsp

http://www.sanpaolo.org/fc/default.htm

 

per l'articolo completo vai al sito

 

 

 

per l'articolo completo vai al sito

2008-10-31

 

 

 

 

 

 

 

 

per l'articolo completo vai al sito

2008-10-31

 

per l'articolo completo vai al sito

2008-10-31

 

Vai alla HOME PAGE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO

Responsabile Per. Ind. Giacomo Dalessandro

Riferimaneti Leggi e Normative : Michele Dalessandro - Organizzazione, impaginazione grafica: Francesca Dalessandro