Formazione "il FIGLIO dell'UOMO" ARGOMENTO dalla STAMPA QUOTIDIANA

FORMAZIONE

il FIGLIO dell'UOMO

ONLUS - ASSOCIAZIONE CATTOLICA

E-mail: studiotecnicodalessandro@virgilio.it

Siti Internet: http://www.cristo-re.eu ; http://www.maria-tv.eu ;

http://www.vangeli.net ; http://www.mondoitalia.net ;

http://www.web-italia.eu ; http://www.engineering-online.eu;

dal 28 Marzo al 4 Aprile 2010

9a SETTIMANA MONDIALE della Diffusione in Rete Internet nel MONDO de

" i Quattro VANGELI " della CHIESA CATTOLICA , Matteo, Marco, Luca, Giovanni, testi a lettura affiancata scarica i file cliccando sopra Italiano-Latino Italiano-Inglese Italiano-Spagnolo

L'ARGOMENTO DI OGGI

Aderite all"

ORDINE LAICO dei " CAVALIERI del FIGLIO dell'UOMO" per VIVERE il VANGELO, Diventate CAVALIERI del FIGLIO dell'UOMO vivendo la Vostra VITA in FAMIGLIA e sul LAVORO secondo VIA, VERITA' VITA

La mappa dei super-ricchi italiani: concentrati in 5 regioni

VEDI ANCHE IL DETTAGLIO CITTA' PER CITTA'

2009-10-03

Ingegneria Impianti Industriali

Elettrici Antinvendio

ST

DG

Studio Tecnico

Dalessandro Giacomo

SUPPORTO ENGINEERING-ONLINE

 

L'ARGOMENTO DI OGGI

 

Il Mio Pensiero:

Dal Sito Internet di

il SOLE 24 ORE

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.ilsole24ore.com

2009-11-02

Le prime cinque regioni per totale ricchezza 'private'

Le prime cinque province per totale ricchezza 'private'

Le prime cinque provinceper ricchezza media delle famiglie

Totale ricchezza

Variazione percentuale

Quota % su totale

Totale ricchezza

Variazione percentuale

Quota % su totale

Ricchezza per famiglia private ( mln )

privata (mld )

nel 2008

ricchezza private

privata (mld )

nel 2008

ricchezza private

Milano

2

Lombardia

248,4

4

29,7

Milano

137,7

4

16,5

Bologna

1,7

Emilia Romagna

93,2

4,2

11,2

Roma

63,2

3,8

7,6

Modena

1,6

Veneto

86,9

4

10,4

Torino

43,2

4

5,2

Parma

1,6

Piemonte

86

4,2

10,3

Bologna

23,9

4,2

2,9

Mantova

1,6

Lazio

74,1

3,6

8,9

Brescia

23,4

3,4

2,8

Fonte: Aipb-Prometeia

Fonte: Aipb-Prometeia

Fonte: Aipb-Prometeia

La classifica della ricchezza 'private' regione per regione

Anno 2009

Totale ricchezza

Variazione percentuale

privata (mld )

nel 2008

Lombardia

248,4

4

Emilia Romagna

93,2

4,2

Veneto

86,9

4

Piemonte

86

4,2

Lazio

74,1

3,6

Toscana

55

3,7

Campania

37,9

4

Sicilia

24,9

3,5

Liguria

23,2

4,6

Puglia

21,3

3,6

Marche

16,8

3,3

Trentino Alto Adige

14,6

5,1

Friuli Venezia Giulia

13,7

4,1

Abruzzo

10,3

3,6

Calabria

8,2

3,5

Umbria

7,8

3,3

Sardegna

7

3,2

Basilicata

2,9

3,8

Molise

2,2

3,3

Valle d'Aosta

1,6

4

Totale

836

3,9

CORRIERE della SERA

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.corriere.it

2009-11-02

 

 

 

REPUBBLICA

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.repubblica.it/

2009-11-02

 

L'UNITA'

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.unita.it

2009-11-02

 

 

il SOLE 24 ORE

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.ilsole24ore.com

2009-11-02

VEDI IL DETTAGLIO CITTA' PER CITTA'

Provincia per provincia,

la geografia dei super-ricchi

di Ilaria Verunelli

3 novembre 2009

Salone di Genova (Olycom)

La classifica dei super ricchi

È un po' come percorre la penisola, seguendo i "punti cardinali" della ricchezza. Così, calcando le orme dell'Italia più facoltosa, si parte da Milano, per arrivare, provincia per provincia, fino a Vibo Valentia. È la fotografia che emerge da una ricerca realizzata dall'Associazione italiana private banking e da Prometeia che misura, a livello provinciale, la ricchezza complessiva e il numero di famiglie italiane il cui patrimonio finanziario supera i 500mila euro.

Nella top five, come anticipato da Sole24Ore.com, Milano, Roma, Torino, Bologna e Brescia che, con un totale di 291, 4 miliardi di euro (177 mila famiglie), rappresentano da sole più del 30% della ricchezza nazionale. In sesta posizione la provincia di Napoli, dove si trovano 22,3 miliardi di euro, il 59% del patrimonio detenuto nell'intera regione. Sempre rimanendo in Campania, seguono, ma a grande distanza, Salerno (7 mld di euro, il 18,5%), Caserta (4,7 mld, il 12,5%) e Avellino (2,5 mld, il 6,7%).

Una forte concentrazione della ricchezza si riscontra anche in altre regioni, prima tra tutte il Lazio. Nella sola provincia di Roma, la seconda nella classifica nazionale con 63,2 miliardi di euro, si trova l'85,3% della ricchezza regionale. Al secondo posto Frosinone che, con 4,2 miliardi di euro, rappresenta solo il 5,7% del patrimonio laziale. Situazione analoga in Umbria, dove è la provincia di Perugia a prendersi la parte più importante della torta, con il 77,9% dell'intera regione, in Molise, con Campobasso al 68,8%, in Basilicata, dove Potenza rappresenta oltre il 66% della ricchezza regionale e in Liguria, con Genova al 66,7%.

Più distribuita, invece, la ricchezza in Veneto, dove a primeggiare è Verona, l'ottava provincia nella classifica nazionale che, con 20,5 miliardi di euro, rappresenta il 23,6% del patrimonio regionale. Seguono a distanza ravvicinata Padova (18,4 mld e il 21,2%) e Vicenza (15 mld e il 17,3%).

Chiudono la classifica nazionale due province calabresi, Vibo Valentia, il cui patrimonio è pari a 377,5 milioni, il 4,6% del totale regionale e Crotone (600,4 milioni e il 7,3%).

Complessivamente la ricchezza degli italiani facoltosi si concentra nel Nord, che detiene il 67,91% della torta con una crescita del 4,11% rispetto al 2008, seguito dal Centro (18,38%, con un aumento del 3,56%) e dal Sud che, insieme alle isole, rappresenta il 13,7% (+3,68%).

3 novembre 2009

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La mappa dei super-ricchi italiani: concentrati in 5 regioni

di Ilaria Verunelli

29 ottobre 2009

Salone di Genova (Olycom)

Le classifiche

Più dei due terzi della ricchezza totale dei paperoni italiani, quelli con portafogli finanziari di almeno 500mila euro, si concentra in cinque regioni.

Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Piemonte e Lazio rappresentano infatti il 70,4% del patrimonio complessivo dei super-ricchi. Lo rivela una ricerca realizzata da Prometeia e dall'Associazione italiana private banking dalla quale emerge che le regioni del Nord, oltre a guidare com'è noto la classifica, sono anche quelle che hanno tratto maggior beneficio dalla ripresa dei mercati azionari. In Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte, infatti, i tassi di crescita del patrimonio rispetto al 2008 sono superiori alla media nazionale (+3,9%). Tra le regioni meridionali ai primo posti la Campania e la Sicilia, con rispettivamente 37,9 e 24,9 miliardi di euro.

La Lombardia, con 248,4 miliardi di euro di ricchezza complessiva, guida di gran lunga la classifica. Un dato su tutti: nella sola provincia di Milano si concentra un patrimonio quasi doppio a quello dell'intera Emilia-Romagna, la regione che occupa il secondo posto in classifica.

Milano si conferma anche la provincia con il più alto patrimonio medio per famiglia private, con circa 2 milioni di euro per nucleo. Tra le province meridionali guida la classifica Napoli, al 42 posto nella graduatoria nazionale, con una media di 1,3 milioni di euro per famiglia.

Province più piccole come Modena, Parma e Mantova si distinguono per la presenza di famiglie mediamente più facoltose. La distribuzione della ricchezza mostra forti caratteri di concentrazione anche a livello provinciale: a Milano, Roma, Torino, Bologna e Brescia, che occupano i primi cinque posti, si trova circa il 40% del patrimonio nazionale dei super-ricchi. Nella top five non compare neppure una provincia veneta, sebbene la regione si collochi al terzo posto: la prima è Verona, in ottava posizione. "Il Veneto si caratterizza come la Regione con la più omogenea distribuzione della ricchezza private tra le sue province", spiega Fabio Girotto di Prometeia.

Alla ricchezza già presente sul territorio italiano andranno poi ad aggiungersi i capitali che rientreranno in Italia per effetto dello scudo ter. Secondo Prometeia la terza sanatoria fiscale interesserà soprattutto i clienti di fascia alta, quelli con un patrimonio finanziario superiore al milione di euro.

29 ottobre 2009

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

AVVENIRE

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.avvenire.it

2009-10-27

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LA STAMPA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.lastampa.it/redazione/default.asp

2009-10-27

 

 

 

 

 

LA GAZZETTA del MEZZOGIORNO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_homepage_03.php?IDCategoria=1

2009-10-27

 

 

 

 

IL GIORNALE

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.ilgiornale.it/

2009-10-27

 

 

 

 

L'OSSERVATORE ROMANO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.vatican.va/news_services/or/home_ita.html

2009-10-27

 

 

 

IL MATTINO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.ilmattino.it/

2009-10-27

 

 

 

 

La GAZZETTA dello SPORT

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.gazzetta.it/

2009-10-27

 

 

 

 

 

CORRIERE dello SPORT

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.corrieredellosport.it/

2009-10-27

 

 

 

 

 

 

L'ESPRESSO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://espresso.repubblica.it/

2009-10-27

 

 

 

 

PANORAMA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.panorama.it/

2009-10-27

 

 

 

 

FAMIGLIA CRISTIANA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.italysoft.com/news/famiglia-cristiana.html

http://www.sanpaolo.org/fc/default.htm

2009-10-27

 

 

SORRISI e CANZONI

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.sorrisi.com/sorrisi/home/index.jsp

2009-10-27

 

 

 

 

 

PUNTO INFORMATICO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.italysoft.com/news/il-punto-informatico.html

2009-10-27

 

 

 

 

 

EUROPA QUOTIDIANO

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.europaquotidiano.it/site/engine.asp

2009-10-27

 

 

 

 

 

 

 

WALL STREET ITALIA

per l'articolo completo vai al sito internet

http://www.wallstreetitalia.com/

2009-10-27

 

 

 

 

 

 

 

IL SECOLO XIX

http://ilsecoloxix.ilsole24ore.com/

LIBERO

http://www.libero-news.it/

IL MONDO

http://www.ilmondo.rcs.it/

MILANO FINANZA

http://www.milanofinanza.it/

MOMENTO SERA

http://www.momentosera.it/home.php

ITALIA OGGI

http://www.italiaoggi.it/

LA NAZIONE

http://www.momentosera.it/home.php

IL FOGLIO

http://www.ilfoglio.it/

 

IL MANIFESTO

http://www.ilmanifesto.it/

 

 

 

 

 

 

WIKIPEDIA

per l'articolo completo vai al sito Internet

http://www.wikipedia.it

 

GENTE VIAGGI

http://www.genteviaggi.it/

AUTO OGGI

http://www.inauto.com/speciali/autooggi/index.html

QUATTRO RUOTE

http://www.quattroruote.it/

INTERNAZIONALE

http://www.internazionale.it/home/

 

 

ARCHEOLOGIA VIVA

http://www.archeologiaviva.it/

AUDIO REVIEW

http://www.audioreview.it/

IL FISCO

http://www.ilfisco.it/

STAR BENE

http://www.starbene.it/

ABITARE

http://abitare.it/

BRAVA CASA

http://atcasa.corriere.it/

DONNA MODERNA

http://www.donnamoderna.com/home/index.jsp

SECONDA MANO

http://www.secondamano.it/

PC WORLD

http://www.pcworld.it/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FINANCIAL TIMES

http://www.ft.com/home/europe/

EL PAIS

http://www.elpais.com/global/

 

LE MONDE

http://www.lemonde.fr/

THE NEW YORK TIMES

http://www.nytimes.com/

THE WALL STREET JOURNAL

http://europe.wsj.com/home-page

MAIL & GUARDIAN

http://www.mg.co.za/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai alla HOME PAGE

Edito in Proprio e Responsabile STUDIO TECNICO DALESSANDRO GIACOMO

Responsabile Per. Ind. Giacomo Dalessandro

Riferimaneti Leggi e Normative : Michele Dalessandro - Organizzazione, impaginazione grafica: Francesca Dalessandro